Salta il confronto a «Porta a Porta»

Non ci sarà il confronto nel salotto di «Porta a Porta» tra i due candidati sindaco di Milano, Letizia Moratti e Bruno Ferrante. Lo ha annunciato ieri l’ex prefetto, che aveva dato la sua disponibilità ad essere presente in trasmissione. «Mi risulta - ha spiegato - che tre su quattro degli invitati e cioè io, Walter Veltroni e Gianni Alemanno avevano accolto l'invito. Letizia Moratti invece no, per cui è saltato il confronto». «Un'altra volta quindi - ha aggiunto l’ex prefetto - la Moratti si sottrae al confronto con me. Io ho avuto il piacere di incontrarla una sola volta, poi ha sempre rifiutato altre possibilità. Di questo mi dispiace, perché non mi sembra giusto che i cittadini milanesi siano privati di un’ occasione per vedere i due candidati discutere sui loro programmi per la città». La replica arriva dal portavoce della Moratti: «Noi ci confrontiamo con i cittadini e non facciamo talk-show».