Salta tubo dell’acqua: due strade allagate

L’allarme è giunto al pronto intervento dell’acquedotto poco dopo le 15 e nel giro di mezz’ora le prime squadre di intervento erano già al lavoro. Si sono però trovate in difficoltà perché alcuni tombini ostruiti avevano impedito il deflusso dell’acqua. In particolare era stato completamente allagato un sottopasso della ferrovia della vicina via Sopranzi. I tecnici hanno quindi bloccato l’erogazione e hanno chiamato i vigili del fuoco che con le pompe hanno liberato la sede stradale.
Le squadre di pronto intervento hanno in breve individuato il guasto, un tubo da 20 centimetri di diametro spaccatosi all’altezza del civico 78 di via Piranesi. Ancora incerte le cause della rottura, in quanto in quel momento non erano in corso lavori di alcun tipo. Forse un banale assestamento del terreno.
Solo a quel punto sono iniziate le operazione di scavo, fino ad arrivare alla condotta. Una grossa buca per altro, perché è stato necessario sostituire una sezione lunga quattro metri e mezzo. I lavori sono proseguiti per l’intera giornata e solo verso mezzanotte la situazione è tornata alla normalità.