Estate all'Expo, va in scena il gelato "salumato" col prosciutto di Carpegna

In Piazza Beretta 1812 iniziati gli eventi che hanno come protagonisti i 18 prodotti Dop e Igp della "Carta dei Salumi". Questa sera alle 19.30 e alle 21 showcooking goloso e curioso. Tutti i venerdì aperitivo e musica per un momento "gusto e relax"

Volendo si può tranquillamente definire "panino-mania" e nello street food di Expo ha conquistato e conquista tantissimi visitatori ma in realtà è qualcosa di più perché se al concetto superclassico di panino si lega quello di salumi d'eccellenza e si aggiunge anche un prezzo davvero alla portata di tutti, è facile capire le ragioni del fenomeno che propone la "semplicità del gusto" italiano che si trova declinata nelle18 eccellenze Dop e Igp che fanno parte della Carta dei Salumi del Salumificio Fratelli Beretta che di Expo Milano 2015 è sponsor ufficiale.

E ha fatto diventare Piazza Beretta 1812 una delle tappe d'obbbligo della visita che da questa settimana ha iniziato a offrire qualcosa di speciale con Panino social eating e l'inaugurazione del palcoscenico del gusto aperto dalle 19.30, come avevano annunciato il presidente Vittore Beretta e il direttore marketing Marco Riva assieme al maestro gelatiere e chef Filippo Novelli che è anche Campione del mondo di Gelateria.

Sono infatti partiti gli eventi che per tre giorni alla settimana, ogni martedì, giovedì e venerdì animeranno Piazza Beretta 1812 fino al termine di Expo fra cultura gastronomica e intrattenimento. I primi due giorni vanno in scena gli showcooking della Giostra dei Sapori (ogni martedì 19.30 e replica alle 21) con tre protagonisti in campo: un maestro salumaio, una Cesarina autentica custode della cucina della memoria e un food blogger e quelli del gelato gastronomico salumato (ogni giovedì 19.30 e replica alle 21) con un "big" della gelateria. Danno voce e anima ai prodotti Beretta fra capacità di "saper fare", tradizione, innovazione e narrazione social con i salumi al centro degli show. Il venerdì è invece dedicato agli apertivi chill out e alla musica, tanto per interpretare anche il gusto di divertirsi...

Dopo il successo del debutto di martedì scorso, dedicato al prosciutto di Carpegna Dop firmato Beretta fatto scoprire e apprezzare al pubblico dal maestro salumiere Amilcare Mariotti, con la Cesarina Celina che ha riportato indietro nel tempo, ai sapori delle estati passate da nonna Celeste a Pietrarubbia, alle pendici del monte Carpegna, dove il prosciutto si degustava non con il melone ma con le albicocche e Sabrina Fattorini, food blogger di Architettando in cucina (architettandoincucina.blogspot.com) che ha proposto al posto del classico prosciutto e melone, quello abbinato ai profumi insoliti dello zenzero e della curcuma, ecco il secondo evento della settimama, davvero insolito.

Questa sera a ingolosire e incuriosire c'è lo showcooking di Filippo Novelli e Ciro Fraddanno (realizzato in collaborazione con Athenaeum Comprital, l'Accademia del gelato) che abbinano il prosciutto di Carpegna Dop ai gelati gastronomici fra sapori dolci e salati di melone di Cantalupo, grana e pesto ligure. Assaggiare è d'obbligo, il gelato gastronomico è la grande novità del momento.

Venerdì 17 luglio, inevece, dalle 19.30 alle 22.30, il prosciutto di Carpegna Dop accompagnerà l’aperitivo con la musica lounge a fare da colonna sonora per un momento "gusto e relax" in Piazza Beretta 1812.

L'orario di inizio degli eventi consente l'ingresso a Expo con il biglietto serale da 5 euro. Programma degli eventi su www.fratelliberetta.com