Dieta alcalina: cos’è e quali sono i benefici per la nostra salute

La dieta alcalina è un regime alimentare che prevede il consumo di alimenti alcalinizzanti come verdure, frutta, semi e miele, Depura l’organismo, idrata la pelle e fa dimagrire efficacemente

La dieta alcalina è perfetta per depurare lorganismo e perdere peso.

È un regime alimentare che prevede il consumo di vegetali crudi. È in grado di apportare sali minerali, vitamine, enzimi e oligoelementi importantissimi per la nostra salute. La dieta alcalina depura efficacemente l’organismo permeando tutti i tessuti fino ad arrivare ad ogni singola cellula vitale. Ogni organo e tessuto si rivitalizza e recupera vitalità, forza e funzionalità. È in grado di apportare benefici preziosi e risultati in persone che difficilmente riescono a portare al termine una dieta. Uno sei suoi principali vantaggi è quello di non lasciare mai vuoto lo stomaco e di conseguenza non permettere di percepire la sensazione di fame improvvisa e il desiderio di cibo che fa ingrassare.

La dieta alcalina infatti, si compone di circa dieci mini- pasti da consumare durante una giornata intera. Essi sono a base di frutta, verdure, semi, miele. Sono questi alimenti ricchi di fruttosio, in grado di fornire energia e stimolare la produzione di insulina. Il consumo di frutta e verdure previsto viene effettuato sotto forma di centrifugati e spremute.

Gli alimenti alcalinizzanti più utilizzati sono gli agrumi, le mandorle, il miele, il miglio, le patate e i legumi. Ecco i tre principali benefici della dieta alcalina che ce la faranno apprezzare:

1) Eliminare la fame improvvisa e dimagrire: la dieta alcalina consente di fare il pieno costante di zuccheri e fruttosio. Si evita così di percepire i morsi della fame improvvisa che in alcuni momenti della giornata ci tentano e ci orientano verso il consumo di grassi idrogenati contenuti in snack invitanti e appetitosi che non sono di certo gli alleati di una dieta sana;

2) Gestire gli sbalzi d’umore: l’apporto di continui zuccheri nell’organismo stimola la produzione di serotonina, l’ormone del buonumore. Di conseguenza chi segue una dieta alcalina riuscirà a gestire al meglio la propria irritabilità e a dormire meglio;

3) Migliorare lo stato della pelle: il consumo costante di frutta, verdure e semi apporta delle vitamine e sali minerali preziosi. Essi migliorano la pelle rendendola più giovane, compatta, elastica e idratata.