Dovete chiedere un favore a qualcuno? Toccatelo

Da una ricerca francese emerge che il tatto è il più persuasivo dei cinque sensi

Guardare e non toccare è una cosa da imparare? Dipende. Se c'è da chiedere un favore a qualcuno, meglio toccarlo con mano.

Lo suggeriscono i professori dell'Université de Bretagne-Sud, in Francia, che al termine di un sondaggio sul campo hanno eletto il tatto come il più efficace e persuasivo dei cinque sensi quando bisogna rivolgersi a una persona per un aiuto, dal più banale al più urgente. I ricercatori d'oltralpe hanno arruolato due attori chiamati a fermare un centinaio di passanti, più precisamente 53 uomini e 67 donne, chiedendo loro la cortesia di accudire un cane molto grosso e parecchio vivace per circa dieci minuti perché la farmacia dove i complici sarebbero entrati vietava l'accesso agli animali. E il risultato ha dato effettivamente ragione alla ricerca accademica: il 55% delle "cavie" tastate si è reso disponibile, mentre solo il 35% dei soggetti che non erano stati neppure sfiorati ha accettato di prestare assistenza al cane. Morale della favola: se volete essere convincenti, non perdete il tocco magico!

Commenti

emigrante

Mar, 20/10/2015 - 18:27

Ricerche che non possono essere generalizzate, in quanto le reazioni dipendono dalla cultura individuale, ma soprattutto dalle tradizioni del Popolo cui ci si riferisce. Quello che può essere un gesto normale in un luogo, può essere malamente tollerato, o considerato un'offesa, o addirittura una minaccia, altrove.

TonyGiampy

Mer, 21/10/2015 - 08:21

Emigrante ha perfettamente ragione. Io vivo in Giappone e questi non si toccano mai, forse nemmeno quando fanno l'amore. Inchini e inchini a 2 metri di distanza. Marito e moglie che dormono in letti separati perche' dicono che si dorme meglio da soli.Rapporti umani, pero', che si fermano al buongiorno e buonasera. Forse l'esperimento e' proprio valido.Quando ci si tocca c'e' piu' calore!!

bimbo

Mer, 21/10/2015 - 16:36

Be non sarebbe male imparare dai Giapponesi, uno che mi tocca personalmente non avrà nessun favore anzi ostilità, non so a voi ma a me sembra che voglia sapere cosa ho in tasca..(come fanno gli zingari)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 22/10/2015 - 01:41

Vivendo in una grande città forse il contatto fisico non è un gesto gradito. Bisognerebbe estendere l'analisi sulla differenza di reazioni tra le diverse realtà sociali che caratterizzano la vita dei piccoli centri da quella delle grandi città.

gneo58

Ven, 23/10/2015 - 16:57

Sig. Joni Scarpolini - non so dove sia stato condotto esattamente questo studio pero' magari un piccolo approfondimento magari consultando ad un testo di prossemica non avrebbe guastato....