Fragole, alleate di bellezza e salute

Le fragole sono dei dolci frutti, protagonisti delle ricette gustose di questa primavera. Fonti preziose di vitamine e fibre contrastano lo stress ossidativo e l’invecchiamento cellulare

Le fragole sono gustosi frutti rossi dal sapore dolce.

Sono protagoniste di numerose ricette di questa stagione. La pianta di questo frutto appartiene alla famiglia delle Rosaceae ed è originaria dell’America. Fu introdotta in Europa solo a partire dal XVIII secolo. Questo frutto è ricco di antiossidanti e vitamine.

Indicato nelle diete dimagranti per il suo ridotto apporto calorico. Consente di tenere sotto-controllo l’appetito. I composti attivi contenuti nelle fragole stimolano le funzioni del metabolismo aiutando ad equilibrare la quantità di zucchero presente nel sangue.

Ecco i principali benefici che ci stimoleranno ad aumentare il o lorconsumo in questa primavera:

- Antinfiammatorio naturale: fonte di vitamina C e preziosi antiossidanti, le fragole riducono gli stati di infiammazione. Promuovono la corretta eliminazione delle sostanze tossiche dall’organismo. Utili in caso di dolori muscolari e articolari. Contrastano l’artrite;

- Combattono la stitichezza: in questi frutti rossi ci sono delle fibre alimentari che migliorano il movimento intestinale facilitando l’espulsione delle feci;

- Rendono giovane la pelle: alleate di bellezza per la salute della pelle. La mantengono giovane, elastica e luminosa. Le fragole sono spesso utilizzate nella preparazione di creme e maschere nutritive, emollienti ed esfolianti;

- Valido aiuto per la vista: fonti di luteina e zeaxantina prevengono la cataratta e la degenerazione maculare. La vitamina C invece agisce sulla retina e la cornea mantenendola in buona salute;

- Inibiscono lo stress ossidativo: I flavonoidi, tipici di questo frutto, servono per mantenere attiva e giovane il cervello. Prevengono l’insorgere delle malattie neurodegenerative come la demenza senile e il morbo di Alzheimer;

- Contrastano la tristezza e la depressione: grazie all’apporto di vitamina B1, le fragole migliorano il nostro stato d’animo prevenendo stati di tristezza e malinconia.

Commenti

Tobi

Gio, 09/05/2019 - 20:52

Peccato che le fragole, frutti molto deperibili, siano pesantemente trattate con anticrittogamici e pertanto devono essefre consumate con molta moderazione.