Le funzioni dell'orologio capace di salvare la vita all'autista di un Tir

Segnala quando occorre una pausa e invia richieste di aiuto

Piero Evangelisti

La cabina di un grande truck è un luogo di lavoro molto particolare che richiede attenzioni specifiche. Ciò che lo rende unico è il fatto che si muove e, a differenza di quanto accade con macchine fisse, produce effetti sulla realtà che lo circonda, su tutti i soggetti che incontra sulla sua strada. Lo stato di salute, il benessere di chi lo guida e la sicurezza del mezzo sono quindi due elementi strettamente legati da un rapporto di causa-effetto reciproco: un veicolo industriale dotato di dispositivi di assistenza alla guida, tenuto in condizioni perfette, consente infatti all'autista di viaggiare e sentirsi sicuro, ma se il driver non è in forma perfetta può vanificare i benefici apportati dalle tecnologie.

La telematica e il Gps consentono di monitorare in ogni momento il comportamento di un truck a distanza, di studiare lo stile di guida, di suggerire il percorso migliore, ma molti fattori di rischio rimanevano fino a oggi esclusi da questa analisi. Adesso, a bordo dei truck di Scania, non è più così, perché il costruttore scandinavo ha aggiunto nuove app allo Scania Apple Watch che controllano e valutano i dati relativi allo stato di salute e le condizioni fisiche di chi lo indossa, una persona che alterna periodi in cui si sta a lungo seduto, a momenti come le operazioni di carico o scarico del mezzo - in cui è richiesto un importante sforzo fisico. «Abbiamo sempre posto i bisogni degli autisti al centro di qualsiasi sviluppo dei nostri prodotti e servizi e questa nuova edizione Scania dell'Apple Watch ne è una testimonianza; pensiamo che il nuovo orologio possa essere un amico degli autisti, un qualcosa che li può aiutare nella loro quotidianità», ha dichiarato Jonas Svanholm, director Digital Business di Scania. Alle funzioni sui dati del veicolo che facevano già parte dell'orologio Scania Black Griffin, il primo creato per i guidatori di autocarri, se ne sono aggiunte altre che, oltre a misurare le performance del guidatore, forniscono segnali di allerta, mandando un messaggio a chi lo indossa per avvertirlo di quando potrebbe aver bisogno di alzarsi o di fare una pausa.

Gli autisti di truck sono driver professionali e devono quindi sottoporsi a controlli medici più severi rispetto a quelli di une automobilista. Ma essere in forma non basta e nell'Apple Watch di Scania è stata introdotta un'app che rileva le cadute: l'orologio ha la capacità di avvertire gli impatti forti e improvvisi, come nel caso in cui succedesse un incidente durante il carico o lo scarico del veicolo, un lavoro che un autista si trova spesso a dover compiere da solo. Quando viene percepito un impatto, lo smart-watch invia un segnale al contatto di emergenza designato da chi lo indossa, contribuendo così, in alcuni casi, a salvargli la vita.