Sudafrica, grave incidente per due triatlete italiane

Travolte da un bus Edith Niederfriniger e Linda Scattolin

(Foto da triathlonmania.it)

Grave incidente in Sudafrica per le triatlete italiane Edith Niederfriniger (43enne altoatesina) e Linda Scattolin (40enne forlivese): le due sono state investite da un bus che trasportava una squadra di rugby mentre si allenavano in bici per prepararsi alla prossima stagione agonistica.

Nello scontro, avvenuto sulla strada del Franschhoek Pass nella regione del Capo, il pullman - che avrebbe avuto problemi ai freni - si è rovesciato: tre rugbisti sono morti e una trentina di persone sarebbero state ferite. Le due atlete italiane sono state trasportate in situazione critica con un elicottero in ospedale. Stando alle prime informazioni le condizioni della Scattolin sono molto serie mentre la Niederfriniger, anch’essa ricoverata, non verserebbe in pericolo di vita. Ulteriore conferma giunge da due colleghi ironman delle italiane, James Cunnama e Jodie Swallow che parlano di condizioni "stabili ma piuttosto serie".