Guardi lo smartphone a letto? Più rughe e occhiaie

Fissare lo schermo del telefono prima di addormentarsi fa male alla pelle

Guardare lo smartphone prima di addormentarsi fa male alla salute.

Lo dice il dermatologo e ricercatore dell'Inserm di Nizza Thierry Passeron, citato dal quotidiano francese Le Figaro. La notizia è stata ripresa in Italia da Dagospia.

Già si sapeva che chi si attacca al cellulare prima di prendere sonno dorme peggio, e rischia di procurarsi danni alla retina.

Ma c'è di più: secondo gli studi dello scienziato francese, rughe e occhiaie aumentano per chi guarda lo schermo sotto le coperte.

Infatti è di notte che le cellule epiteliali si ricambiano e rinnovano. E la luce blu dello smartphone nel buio della camera da letto produce effetti negativi alla pelle del volto, accrescendo le rughe, le occhiaie e le macchie scure soprattutto in prossimità degli occhi.

Il fenomeno viene descritto da Thierry Passeron come "inquinamento cutaneo". Malati di smartphone, siete avvisati...