Mandorle, snack alleato del nostro benessere

Le mandorle sono un prezioso spezza-fame da consumare a metà mattinata o nel pomeriggio. Consentono di controllare l’appetito e il girovita. Ricche di vitamine antiossidanti e sali minerali apportano preziosi benefici per la salute del nostro organismo

Le mandorle sono tra gli ingredienti più preziosi della nostra dieta mediterranea. Costituiscono un valido “spezza-fame” da consumare a metà mattina o nel pomeriggio.

Sono gustose e ricche di proprietà benefiche per la nostra salute. Consentono di tenere sotto controllo la glicemia e anche il girovita. Studi scientifici autorevoli dimostrano che circa 35 grammi di mandorle al giorno ci permettono di controllare al meglio la fame.

Le mandorle sono uno spuntino alleato della dieta dimagrante perché apportano calorie senza fare ingrassare. Sono da preferire a snack e merende che contengono le stesse calorie ma hanno effetto rilevante sul peso a causa dell’elevato apporto di carboidrati e grassi saturi. Le mandorle contengono vitamine essenziali per il nostro organismo, come la vitamina E che è altamente antiossidante, sali minerali come calcio, magnesio, fosforo, potassio, rame, zinco, manganese, fosforo e ferro.

Il segreto delle sue proprietà è racchiuso nella sua buccia marrone, ricca di sostanze nutritive. Ecco perché è raccomandabile consumarle senza spelarle. Scopriamo insieme i benefici preziosi delle mandorle per la nostra salute:

- Contrastano i radicali liberi: la vitamina E è un fondamentale antiossidante e aiuta a contrastare l’attività dei radicali liberi, proteggendo le membrane e rallentando i processi di invecchiamento cellulare. Inoltre, contribuisce al rafforzamento delle difese immunitarie;

- Donano energia: le calorie delle mandorle (circa 600 Kcal/100gr), unite alle diverse vitamine e ai sali minerali presenti, rendono il prodotto particolarmente indicato in tutti quei casi in cui occorra dare maggiore energia all’organismo: stress da studio, convalescenza, sport, mancanza di concentrazione, gravidanza, menopausa;

- Regolarizzano l’attività intestinale: la presenza delle fibre facilita la motilità intestinale e dà una mano a combattere episodi di stipsi e stitichezza;

- Rinforzano denti e ossa: il calcio in esse contenuto le rende un alimento ideale per quanti siano affetti da osteoporosi e per il buon mantenimento dei denti;

- Contrastano l’anemia: il buon contenuto di ferro fa delle mandorle delle buone alleate in caso di anemia;

- Fanno bene alla vista: la vitamina E è essenziale nel prevenire la cataratta e la degenerazione maculare.