Lo sport aerobico mantiene in forma il cervello

Praticare sport comporta un miglioramento delle funzioni esecutive, ovvero le capacità di ragionare e di pianificare

Innumerevoli sono i benefici dello sport, da una semplice passeggiata all'aria aperta ad una corsa gli effetti positivi si riverberano non solo sul corpo, ma anche sulla mente. A conferma di ciò un nuovo studio condotto presso la Columbia University Vagelos College of Physicians and Surgeons ha affermato che coloro che si dedicano - giovani e anziani - con costanza a forme di esercizio fisico aerobiche, diventano più abili nel ragionare e nel risolvere i problemi. Secondo Yakoov Stern, autore della ricerca, le funzioni esecutive raggiungono il loro picco verso i trent'anni di età, per poi subire un declino inevitabile. Lo sport, dunque, favorirebbe il recupero delle capacità mentali nelle persone avanti con gli anni, pur avendo un effetto positivo anche sui giovani.

L'esperimento ha coinvolto 132 adulti tra i 20 e i 67 anni. Questi sono stati divisi in due gruppi. Al primo è stato chiesto di svolgere attività aerobiche, all'altro di praticare tutti quegli esercizi di ginnastica propedeutici a migliorare la stabilità della parte centrale del corpo, in particolar modo addominali e flessioni. Calibrati su ciascun individuo, gli allenamenti si svolgevano tre volte a settimana. Tra la 12esima e la 24esima settimana, ai partecipanti sono stati proposti alcuni test per valutare le loro capacità cognitive. Dagli stessi è emerso che lo sport si associa ad un miglioramento delle funzioni esecutive, come ad esempio le capacità di pianificare e di ragionare. I ricercatori hanno altresì dimostrato che tale miglioria è tanto più significativa quanto è maggiore l'età di un individuo.

Al termine dello studio tutti coloro - a prescindere dagli anni - che hanno praticato camminate a passo sostenuto o corse, presentavano un incremento dello spessore della corteccia cerebrale del lobo frontale, sede questa delle funzioni esecutive. Gli scienziati ricordano tuttavia che per ottenere simili risultati è bene fare sport in maniera costante.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Dom, 03/02/2019 - 12:07

Infatti Einstein, a 70 anni, ogni mattina si faceva i suoi bravi 10 Km. di jogging. No?

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 03/02/2019 - 13:41

Infatti Einstein, a 70 anni, ogni mattina si faceva i suoi 5 o 6 Km: di jogging.