Sudore: rimedi veloci per limitarlo in estate

Una sudorazione eccessiva può condizionare la propria vita creando disagio, in particolare quando si trasforma in cattivo odore. Contrastarla in modo naturale è facile e possibile

Il sudore, prodotto dalle ghiandole sudoripare della pelle, può diventare una presenza importante durante le giornate estive molto calde, ma anche per una predisposizione personale di tipo fisico o emotivo o per l'assunzione di medicinali.

Ognuno possiede un proprio odore personale, del tutto unico, che può aumentare o diminuare in base alle situazioni. Il sudore eccessivo può trasformarsi quando, superata la barriera del derma, viene aggredito dai batteri che lo trasfromano in cattivo odore condizionando la situazione e creando disagio personale. Per ovviare e contrastare questa situazione piuttosto naturale è possibile mettere in pratica una serie di rimedi e accorgimenti, idee facili e immediate per un miglioramento immediato.

  • Igiene personale: curarsi e lavarsi con costanza permette l'eliminazione dei batteri residui presenti sul corpo e sulla pelle, magari con l'utilizzo di prodotti in sintonia con il proprio PH cutaneo.
  • Abiti: stop all'abbigliamento sintetico se non traspirante e specifico per lo sport, ma via libera al cotone e alle firbre naturali in grado di far respirare la pelle.
  • Deodorante: anche in questo caso meglio un prodotto che possa durare a lungo e rispettare il PH della pelle, senza aggredirla e irritarla. Si applica sulla cute asciutta e pulita dopo la doccia.
  • Stress: combattere gli stati d'ansia e lo stress è un modo valido per diminuire la sudorazione, agevolando un comportamento più rilassato e tranquillo.
  • Acqua: le bevande idratanti e detox sono l'ideale per una traspirazione pulita e sana, così da ridurre la temperatura interna durante le giornate più calde. Meglio moderare il consumo di alcolici che, al contrario, incentivano la sudorazione
  • Lavarsi più volte: se il caldo incide è bene prendersi una pausa e, quando possibile, lavare la parte con acqua e sapone neutro per poi ripassare il deodorante sulla pelle pulita.
  • Cibo: stop agli alimenti troppo calorici e ricchi di grasso, in grado di aumentare la sudorazione cutanea. Via libera invece a frutta, verdura più leggere e idratanti.
  • Assorbenti: non tutti li conoscono ma in farmacia sono presenti degli appositi assorbenti adesivi per le ascelle, si applicano sui vestiti con la parte assorbente rivolta verso la cute.
  • Talco: passare del talco sulla pelle asciutta favorisce una traspirazione salutare, ma anche passare un batuffolo imbevuto di disinfettante per bambini senza alcool aiuta a ridurre la presenza dei batteri.
  • Pulizia abiti: lavare gli indumenti con prodotti contenenti bicarbonato di sodio aiuta a sconfiggere i batteri, ottimi anche i detersivi antibatterici e disinfettanti da aggiungere in lavatrice per un pulito perfetto.