Vivere il benessere ora si può Technogym arriva a Milano

Primo punto vendita su tre piani con area training boutique e sessioni formative. Apertura il 3 aprile

Viviana Persiani

Mens sana, in corpore sano. Se gli antichi greci, cultori del proprio corpo, vivevano alla ricerca continua della perfezione, l'uomo moderno, amante del bello e di tutto ciò che è chic, non si limita ad abbellire le proprie forme concentrandosi sullo sport e sul fitness, ma vuole anche vivere vere esperienze wellness, senza trascurare cioè la componente salutistica. Per soddisfare questa esigenza, Technogym ha pensato a un luogo dove poter appagare a 360° questa ambiziosa ricerca dell'uomo contemporaneo. L'azienda italiana, fondata nel 1983, oggi leader mondiale nella fornitura di tecnologie, servizi e prodotti di design per il settore fitness e wellness, ha scelto gli spazi della centralissima via Durini, di Milano, al civico 1, per poter dare forma al nuovo flagship, dove si potranno scegliere, dal vasto campionario esposto alla boutique del piano terra, i prodotti più interessanti per l'esercizio fisico, per la preparazione atletica e anche la riabilitazione.

«Finalmente nasce a Milano il primo punto vendita wellness esperienziale, che rappresenta un punto di riferimento per il wellness non solo nel capoluogo lombardo e in Italia, ma un progetto unico a livello mondiale - dichiara Nerio Alessandri, fondatore e presidente di Technogym-. Il concept realizzato a Milano sarà il punto di riferimento per il nostro prossimo flagship di Londra. Technogym ha lanciato il concetto di wellness oltre 25 anni fa e lo ha esportato nei migliori centri wellness, hotel, aziende, case private e centri medici in più di 100 Paesi». Su una superficie di oltre 750 metri quadri su 3 piani, il nuovo spazio, frutto di un'accurata ricerca della linea e del design progettata dallo Studio Antonio Citterio Patricia Viel Interiors, respira di wellness davvero innovativo. Il sipario dello store si alzerà, il 3 aprile, mettendo a disposizione anche una vasta gamma di servizi, a partire da test effettuati per l'idonea valutazione del proprio livello di performance fisica e da personal trainer ed esperti.

A ciascuno il suo, dunque. Siete dei runners? O dei ciclisti? O amate il Triathlon? Seguendo sessioni formative, presso il primo piano, ma anche seminari con campioni dello sport, specialisti e anche medici sportivi, si potranno scoprire i segreti delle diverse discipline sportive e ricevere indicazioni mirate per la soluzione di quei problemi fisici che attanagliano gli atleti. Nell'area training, posta nel piano interrato, si potranno conoscere i prodotti, i servizi e le tecnologie digitali Technogym con il supporto di esperti personal trainer e prenotare lezioni dedicate all'avviamento dell'utilizzo dei prodotti a casa. Il fascino e l'originalità dello store è racchiuso in uno spazio dedicato al benessere di ispirazione anni '30: «Abbiamo pensato sin dall'inizio che sarebbe stato limitante concepire questo spazio come uno store spiega Citterio -. È un luogo dove è possibile trovare una serie di servizi, che offre la possibilità di cogliere l'essenza dei prodotti senza mettere in scena una palestra o un'abitazione privata. Superfici e illuminazione concorrono a formare un contenitore flessibile, ma di forte connotazione, teso a valorizzare i prodotti esposti». Pierluigi Alessandri, viceresidente di Technogym, aggiunge: «Con Antonio Citterio abbiamo lavorato per interpretare, grazie alla sua architettura e al suo stile, un percorso alla scoperta delle nostre soluzioni fatte di prodotti, servizi e contenuti digitali». Una nuova eccellenza, simbolo della capacità imprenditoriale italiana andrà a valorizzare ancora di più una importante via, considerata icona del design e riconosciuta anche dagli stranieri anche come punto di riferimento di architetti famosi.

www.technogym.com