Salva una donna: bagnino disperso in mare a Palermo

Si è gettato in acqua per salvare una ragazza davanti alla spiaggia di Capaci, in provincia di Palermo. Poi è sparito, risucchiato dalle onde del mare agitato: gli uomini della Capitaneria di porto hanno cercato per ore ieri un bagnino del Lido Tropical. Alle operazioni hanno partecipato, oltre a due motovedette della Guardia costiera, anche i sommozzatori dei Vigili del fuoco e un elicottero, ma il mare agitato e torbido ha reso difficoltose le ricerche. Ieri pomeriggio la spiaggia era affollata, come d’uso per un sabato di inizio luglio. Una ragazza, una cliente del Lido Tropical, era stata colta da un malore mentre si trovava in acqua e, travolta dalla risacca nello specchio di mare antistante la spiaggia, si era trovata in difficoltà. Il bagnino, insieme a dei colleghi, si era quindi lanciato in mare per aiutare la donna. Quest’ultima è stata soccorsa e, insieme agli altri bagnini, è riuscita a tornare a riva sana e salva. Nel frattempo, però, il ragazzo era sparito, probabilmente travolto dalle onde alte del mare.