Salvagente per Catania

Alla fine i soldi per Catania arriveranno: il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha disposto un finanziamento a fondo perduto di 140 milioni di euro in favore del Comune per fare fronte all’emergenza finanziaria. Facendo sospirare di sollievo il sindaco Raffaele Stancanelli. Che pure sembra ancora preoccupato: «Adesso comincia il lavoro duro e vero», ha dichiarato il primo cittadino del capoluogo etneo. Già, perché anche con i fondi concessi dal governo, la situazione di Catania resta comunque delicatissima. «Ora possiamo affrontare l’emergenza - ha concluso Stancanelli -. Ma adesso dobbiamo tagliare e razionalizzare». Che sia la volta buona?