Salvatore Luongo da ieri comanda l’Arma provinciale

Il colonnello Salvatore Luongo è da ieri il nuovo comandante provinciale dei carabinieri. Romano, 49 anni, Luongo ha frequentato i corsi di accademia militare a Modena. Negli ultimi anni ha ricoperto l’incarico di aiutante di campo e assistente militare del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze politiche, il nuovo comandante provinciale ha frequentato anche un master in studi internazionali strategico-militari, ha conseguito una specializzazione in diritto e procedura penale e frequentato un corso in alta formazione manageriale. Luongo ha già comandato la Compagnia dei Carabinieri di Taurianova, di Roma Casilina, Roma Trastevere, ha comandato il comando gruppo carabinieri di Roma e ha lavorato come capo ufficio del capo di stato maggiore dell’Arma presso il comando generale.
Il suo predecessore, Sergio Pascali, aveva lasciato smentendo le parole allarmistiche del sindaco, Giuliano Pisapia, sull’emergenza racket in città.