Salvatore Provino «filosofo» del colore

Sarà esposta fino all’8 gennaio, presso la Galleria Michelangelo in via Giovanni Giraud 6, la mostra personale di Salvatore Provino dal titolo «Fuga dallo sguardo». Il pittore di Bagheria, attraverso la stratificazione del colore, cerca di dare spessore e forma alla materia, concependo l’arte non per un fine merceologico, fornendo un tocco originale alle sue opere. Titolare della cattedra di pittura presso l’Accademia di belle arti di Napoli, attraverso il contatto con i giovani l’artista siciliano ha potuto conciliare la modernità del nostro tempo con l’indagine filosofica. Ingresso libero, chiuso il lunedì mattina.