Salvini vende online le t-shirt anti Pisapia

Il biglietto del tram da un euro a un euro e cinquanta centesimi. Poi l’aumento dell’Irpef. Dopo le promesse elettorali la realtà di Milano e dei milanesi con Giuliano Pisapia è tutta un rincaro via l’altro. E allora ci pensa Matteo Salvini, europarlamentare della Lega, a «punzecchiare» il sindaco, mettendo in vendita le magliette con la scritta «Hai votato Pisapia? Paga e tas!». Paga e taci, in dialetto meneghino. Su fondo nero la scritta è arancione, proprio il colore scelto da Pisapia per la campagna elettorale. Il leghista ha lanciato l’idea su Facebook: «Ragazzi, se faccio fare delle magliette con scritta arancione “Hai votato Pisapia? Paga e tas!”. Chi di voi la vuole?». Ed è già boom di richieste...