Samp all’assalto di un’Inter spuntata: fuori Ibra e Cruz

Mancini elogia Cassano: «Può seguire le mie orme»

La carica dei tifosi blucerchiati, che hanno raggiunto Bogliasco per ringraziare la Sampdoria della vittoria nel derby di domenica scorsa, è lo stimolo in più per tentare l'impresa contro l'Inter di Mancini.
Walter Mazzarri lo ha detto alla vigilia: «Dopo certe prestazioni anche le grandi devono temere un po' di più la Sampdoria» ed oggi la Samp dovrà dimostrare carattere per mettere in difficoltà l'unica squadra imbattuta del campionato di serie A. Unico vantaggio, il morale «basso» della truppa di Roberto Mancini, che scende a Genova dopo la clamorosa stecca in Champions League, contro il Liverpool, e alla quale mancherà Zlatan Ibrahimovic: «Non lo voglio rischiare, si sta sacrificando da troppo tempo - ha spiegato il tecnico nerazzurro Mancini - Ha un problema al tendine del ginocchio sinistro e ha bisogno di riposo». In attacco, fuori anche Ricardo Cruz.
Dall'altra parte non mancherà l'estro di Antonio Cassano e quale tifoso blucerchiato in queste settimane non ha pensato di paragonare il talento di Fantantonio con quello di Bobby gol ai tempi della Sampdoria? «Cassano a Genova può ripercorrere le tappe della mia carriera - ha detto Mancini che si è definito un tifoso blucerchiato a vita - Ha tutto per poter essere paragonato a me e ad altri grandi campioni che hanno vestito la maglia della Sampdoria».
Cassano e Maggio tra i più osannati dal pubblico salito fino a Bogliasco ieri pomeriggio e due pedine che saranno dello scacchiere di Mazzarri per la gara delle 15. Dubbi su chi tra Sammarco e Delvecchio sarà in campo dal primo minuto, visto che l'ex centrocampista del Chievo Verona (alla vigilia sembrava dovesse dare forfait) è stato convocato dal tecnico doriano. I probabili undici anti Inter saranno Castellazzi tra i pali, Accardi, Gastaldello e Campagnaro sulla linea difensiva a tre. A centrocampo Maggio e Pieri sulle corsie laterali con Franceschini, Palombo ed uno tra Delvecchio e Sammarco al centro. In attacco Bellucci e Cassano. Non è stato convocato Sala ancora alle prese con un infortunio, mentre Volpi salterà la partita per squalifica.
Dalle parti di Bogliasco si è visto anche il commissario tecnico della nazionale degli Stati Uniti Bob Bradley, in Italia per studiare i metodi di lavoro di alcune società italiane. Nella primavera della Sampdoria gioca anche l'attaccante americano Ferrari, già nel mirino delle nazionali di categoria Usa e osservato speciale di Bradley per la nazionale maggiore. Il tecnico statunitense è stato anche ospite di Beppe Marotta nella sede di Corte Lambruschini.