La Samp in dieci vince con rischio

Un tempo per decidere la qualificazione, uno per complicarsi la vita. La Sampdoria, giocando gran parte della partita in 10 (espulso Dessena per doppia ammonizione al 36’ pt), ha battuto, a Genova, l’Empoli 2-1 e affronterà l’Udinese nei quarti. Bonazzoli in gol al 30’ pt, sfruttando rimpalli e mettendo a sedere il portiere. Fornaroli (45’ pt), ha raddoppiato con un rigore provocato da Angella nei suoi confronti. L’Empoli ha segnato il 2-1 al 17’ st, missile di Lodi, poi ha avuto occasioni per il pari. Al 30’ st la Samp poteva triplicare, ma Ziegler si è fatto parare un rigore. Poteva tirare Cassano, che in un libro ha svelato di avere avuto 700 donne ma, cuor d’oro, ha ceduto palla al compagno.