Samp, in difesa spunta Zoboli

Alessandro Lucarelli sembra aver giurato fedeltà alla sua attuale squadra e si allontana dalla Samp. Il capitano della Reggina ha espresso la volontà di rimanere sullo Stretto d'accordo con il presidente Foti e così i blucerchiati si sono spostati altrove alla ricerca di un altro fortino per la difesa. L'ultimo nome arriva da Brescia e porta a Davide Zoboli. Ventisei anni da compiere ad ottobre, Zoboli si è affermato nell'Albinoleffe per poi passare alla squadra di Corioni dove nella stagione 2004-2005 ha fatto il suo esordio in serie A totalizzando 27 presenze. Alto e asciutto, il difensore è in grado sia di giocare al centro che a destra. Su di lui si è interessata anche la stessa Reggina per tutelarsi di fronte ad una possibile partenza del suo capitano. Il suo costo non sarebbe proibitivo per le casse blucerchiate e il giocatore sarebbe allettato di poter giocare in una piazza importante come quella genovese.
Sull'asse Genova-Reggio Calabria resta invece acceso il canale Vigiani. L'accordo per arrivare al trequartista, pupillo di Mazzarri, sarebbe in dirittura d'arrivo. Così come è stato definito in linea di massima il riscatto di Reto Ziegler. L'esterno sinistro, capitano dell'under 21 svizzera, è stato prelevato dal Tottenham ad una cifra che si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro. Si tratta di un investimento importante per un giocatore che ha trovato da subito l'interesse del neo tecnico blucerchiato che continua le sue vacanze in Costa Smeralda a stretto contatto con l'amministratore delegato Beppe Marotta che invece è impegnato sul mercato.
Qualche difficoltà si registra in attacco. L'obiettivo numero resta Palladino che per ora la Juventus non intende lasciar partire in attesa di un pronunciamento definitivo del nuovo tecnico Ranieri e così nelle ultime ore è tornata d'attualità la pista Brienza. L'attaccante, che avrebbe già dovuto raggiungere Mazzarri a Reggio, non rientra più nei piani di Zamparini e i contatti con la Samp, dopo l'affare Caracciolo, si sarebbero intensificati. Difficile, almeno per ora, arrivare anche a Pellissier. La punta, appena retrocessa con il Chievo, piace molto a Corte Lambruschini, ma è stata valutata da Campedelli circa 4milioni di euro e per ora non se ne fa nulla. La sensazione è che il mercato delle punte si concluda solo poco prima del ritiro fissato per il 7 luglio. Intanto dall'Europeo Under 21 è spuntato il nome Royston Drenthe del Feynoord. Centrocampista sinistro di sicuro avvenire avrebbe attirato l'interesse dei dirigenti blucerchiati, ma su di lui ci sarebbe anche la corte del Real Madrid.