Samp-Inter, sfida per tutte le stagioni. Oggi la Primavera

Ultimo allenamento per la Sampdoria prima di staccare la spina per due giorni e riprendere martedì la marcia di avvicinamento in vista della trasferta di Roma con la Lazio. Una sfida da affrontare senza Hugo Armando Campagnaro, ma è pronto Stefano Lucchini per sostituirlo. Da capire, invece, cosa potrà cambiare a centrocampo dove le soluzioni sono diverse. Intanto, Walter Mazzarri dovrà aspettare il rientro dei nazionali prima di fare tutte le valutazioni nella speranza che non ci siano sgradite sorprese (leggi infortuni) al ritorno a Bogliasco.
Si candida per una maglia da titolare anche Daniele Dessena, impiegato venerdì sera per tutti i novanta minuti nell’Under 21 azzurra che ha pareggiato (1-1) contro i pari età della Grecia.
Potrebbe essere un’alternativa interessante per mettere in difficoltà la formazione di Delio Rossi nella zona nevralgica del campo. Le uniche novità dovrebbero essere nei «cinque » sulla mediana anche perché Gennaro Delvecchio dopo il gol con l’Inter si tiene stretta la maglia da titolare al fianco di Antonio Cassano.
Dopo il boom iniziale proseguirà nei prossimi giorni la prevendita per la sfida d’andata di Coppa Uefa contro i lituani del Kaunas: obiettivo raggiungere quota 20mila.
Intanto, oggi la formazione Primavera di Fulvio Pea affronterà l’Inter nella finalissima della «De Cecco Cup» alle 18 a Città Sant’Angelo vicino a Pescara. Fischio d’inizio alle 18, diretta su Sky
Calcio 1.