Samp, mezza qualificazione già in tasca

Ecco i primi tre punti europei. La Sampdoria torna da Goteborg con la pancia piena, dopo aver superato un Halmstad che non ha demeritato né fisicamente, né tatticamente. Partita più faticosa del previsto, quella giocata dall'undici di Novellino, complice una pioggia incessante che ha trasformato il prato svedese in una fanghiglia.
All'inizio, tutti si aspettano la Samp, ma sono i padroni di casa a produrre gioco. Già dopo un minuto l'attaccante svedese Inglesten mette al centro un rasoterra molto teso, indecisione tra Castellazzi e Sala e respinta del difensore con la palla che va a colpire la traversa prima di finire fuori. (...)