La Samp non sa più vincere il Catania si accontenta

Genova Subito un’occasione per Mascara, conclusione al volo su spiovente dalla destra, Gastaldello ribatte. Risposta Samp al 3’ su perfetto cross di Koman per la testa di Pazzini che non riesce ad indirizzare la zuccata. Gran confusione, il Catania rinuncia all’attacco e si arrocca accontentandosi del pari. Per la Samp settimo risultato positivo consecutivo ma non riesce più a vincere nemmeno in casa: ha perso grinta e fantasia. Un motivo in più di preoccupazione per Di Carlo. I siciliani restano ancora a bocca asciutta in trasferta. In tribuna oltre al fantasma di Antonio Cassano anche Corso e Cabrini.