Samp-Padova finisce 2 a 2 Oggi e domani le altre E il Brescia fa la rivoluzione

La B è partita ieri sera con Samp-Padova (2-2, gol Bertani, Milanetto, Palombo, Schiavi), risultato sorprendente con i liguri candidati alla promozione, assieme alle altre retrocesse (Brescia e Bari). Il Brescia cerca il riscatto col debuttante Scienza in panchina, un centrocampo smantellato e senza l'estro di Diamanti. Più innovativo e ringiovanito il Bari, in panchina l'altro esordiente Torrente. All'esperienza di Ventura si aggrappa il Torino . Il Pescara più che sui giocatori ha puntato su Zeman. Si parte con il ritorno del Verona di Mandorlini e la ricomparsa di Nocerina, Juve Stabia e la novità Gubbio.