La Samp trova sul calendario tre «domeniche» a settimana

Tutti gli impegni dei blucerchiati fino al 14 gennaio Partite ogni tre giorni con tanti anticipi e posticipi

Emmanuele Gerboni

Corriamo direttamente al prossimo anno, l’ultimo giro del Gran Premio blucerchiato sarà nel 2006. Sabato 14 gennaio, ore 18. Trasferta a Lecce, quel giorno la Samp avrà visto finalmente il traguardo dopo tre mesi in apnea. Perché la squadra di Walter Novellino giocherà tantissimo, e ci può stare, ma lo farà in pochissimo tempo, e questo può diventare un bel problema. L’unica certezza è la pausa per la Nazionale fissata domenica 13 novembre. Per il resto, sarà una corsa ad ostacoli sistemati tra anticipi, posticipi, giovedì di Coppa Uefa e le due partite di Coppa Italia con il Cagliari. E la Samp, ieri, è stata la protagonista del calendario ufficializzato dalla Lega. Per ben quattro volte la squadra blucerchiata salterà il classico rendez-vous della domenica pomeriggio. Ma ricostruiamo il cammino della Samp.
Domani si fa festa (oggi si giocherà l’amichevole a Viareggio con il Timisoara, sarà il rientro di Giulio Falcone dopo sei mesi di assenza) e poi si riprenderà domenica 16 ottobre a Ascoli. Una settimana dopo match casalingo con il Siena. Poi, turno infrasettimanale a Torino (mercoledì 26 ottobre) con la Juve e il sabato successivo anticipo al Luigi Ferraris con l’Inter. Fischio d’inizio alle 18. Giovedì 3 novembre inizierà anche il girone di Coppa Uefa, arriverà a Genova lo Steaua Bucarest. Torniamo al campionato. Posticipo serale, domenica 6 novembre alle 20.30, con il Palermo. Poi, pausa per la Nazionale. Due settimane dopo, sfida casalinga con la Lazio nel week–end più affollato della storia del Luigi Ferraris. Perché lo stadio è stato prenotato anche per il rugby e il match tra Genoa e Spezia. Ancora Coppa Uefa giovedì 24 novembre, trasferta in Svezia con l’Halmstad. E la domenica (27 novembre) la Samp volerà in Sardegna per la partita con il Cagliari.
Non ci sarà tempo per rifiatare perché il mercoledì successivo i blucerchiati ospiteranno l’Herta Berlino nella quarta giornata del girone di Coppa Uefa. Domenica 4 dicembre bis casalingo in campionato con l’Empoli mentre mercoledì 7 dicembre trasferta a Cagliari per il match d’andata del terzo turno di Coppa Italia. Si dovrebbe giocare nel pomeriggio per la diretta televisiva. Tre giorni dopo si andrà a Parma mentre il 15 ultima gara europea in Francia con il Lens. Domenica 18 dicembre si accenderanno le luci di Marassi, posticipio alle 20.30 con la Roma mentre mercoledì 21 match a Udine nel turno di metà settimana. Finalmente si staccherà la spina con il break di Natale. Si riprenderà giovedì 5 gennaio con il ritorno di Coppa Italia a Genova con il Cagliari, poi sempre in casa sfida in campionato con il Livorno di Aldo Spinelli. Ci siamo quasi. Laggiù si vede la bandiera dell’ultimo giro che sta sventolando. Sabato 14 gennaio, è finito il girone d’andata. Giornata numero diciannove. Ore 18, la Samp gioca a Lecce. E’ un Gran Premio. Bisogna fare il pieno e preparare le gomme, la curva più pericolosa è sempre la prossima.