La Samp vuole regalare a Mazzarri le 100 vittorie

Oggi con la Roma emergenza difesa Aperitivo coi tifosi a Punta Vagno

Tutto confermato, l'emergenza difesa continua per la Samp che dovrà rinunciare anche a Lucchini (in aggiunta a Campagnaro) per la partita di oggi con la Roma. Ma i blucerchiati tirano dritti, non cercano nessun alibi e lo ha ripetuto, l'altro giorno, anche Walter Mazzarri: chi scende in campo ha la massima fiducia di tecnico e compagni. Davanti a Mirante, le scelte saranno in qualche modo obbligate. Gastaldello troverà posto sulla fascia destra, dall'altra parte toccherà ad Accardi mentre Sala guiderà il reparto arretrato. A centrocampo ci sarà da sostituire Maggio, fermato dal giudice sportivo. Non c'è un giocatore con le sue stesse caratteristiche, forse quello che gli assomiglia di più è Zenoni: alla fine Mazzarri potrebbe scommettere proprio su di lui. Nessuna sorpresa sulla sinistra dove spingerà Pieri. Il capitano Palombo avrà le «chiavi» della squadra in cabina di regia, a spalleggiarlo sulla sinistra Franceschini mentre sulla destra Sammarco dovrebbe essere preferito a Delvecchio, leggermente in ombra nella trasferta di Firenze. E le incursioni dell'ex centrocampista del Chievo potrebbero mettere in crisi la difesa romanista. Mentre in attacco ovviamente spazio alla coppia formata da Bellucci e Cassano, con l' Aeroplanino Montella pronto a planare in caso di necessità. Cinquemila i biglietti venduti in prevendita.
È una Samp caricata a mille che vuole anche fare cento (vittorie). Sarebbero quelle ottenute da Mazzarri, a quota 99 successi da quando allena. Sarebbe il regalo perfetto nel giorno perfetto per il tecnico doriano che proprio a maggio fa volare le sue squadre che hanno in questo mese il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 1.61, frutto di 7 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte, in 18 panchine. Sono numeri che danno fiducia. Come questo: nelle ultime 30 gare ufficiali a Marassi, solo la sconfitta con il Milan. E stamattina a Punta Vagno, dalle 9, ci sarà il 23° meeting dei tifosi blucerchiati. Parteciperà anche Riccardo Garrone. Un gustoso aperitivo prima del dessert da gustare allo stadio di Marassi, si spera, alla fine della partita con la Roma.