Sampdoria Bellucci operato ieri ad Anversa

Un altro epilogo di campionato da vivere da spettatore, senza scarpini chiodati ai piedi e quella maglia numero 11 appesa all'attaccapanni dello spogliatoio. La iella e Claudio Bellucci, un rapporto che in questi mesi blucerchiati non sembra avere soluzione di continuità. Nella mattinata di ieri, il centravanti blucerchiato è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al ginocchio sinistro a causa di una lesione osteocondrale. L'operazione in artroscopia è stata eseguita in una clinica di Anversa dal professor Marc Martens, lo stesso che lo scorso maggio aveva ricostruito a Bellucci il tendine d’Achille della gamba destra. Proprio come un anno fa l'arrivederci dovrebbe slittare all'inizio della prossima stagione, forse in occasione del ritiro estivo, visto che per questo genere di interventi si prevedono almeno 3 mesi di stop. Intanto “Bello” comincerà la fase di riabilitazione già dai prossimi giorni. I suoi compagni, invece, in vista del Napoli, sono tornati ad allenarsi ieri. Gruppo a ranghi ridotti per Walter Mazzarri, ancora orfano degli 8 nazionali (Palombo, Pazzini, Padalino, Ziegler, Dessena, Da Costa, Marilungo e Mustacchio) a spasso per l'Europa.