Sampdoria Dura lite tra Garrone e Cassano

Acque agitate in casa Sampdoria: secondo l’emittente televisiva genovese Telenord la società potrebbe prendere entro breve provvedimenti nei confronti di Antonio Cassano a seguito di un diverbio tra il giocatore e il presidente Riccardo Garrone. La società, non ha confermato né tantomeno smentito. Telenord racconta che il presidente Riccardo Garrone avrebbe lasciato Bogliasco «scuro in volto» dopo un «lungo vertice negli spogliatoi con Antonio Cassano e il resto della squadra». Il motivo sarebbe «un diverbio avvenuto nel corso dell’allenamento di martedì pomeriggio tra Garrone e il numero 99 blucerchiato a causa della mancata partecipazione di Cassano alla consegna della “Rete d’Argento” del club De Paoli di Lavagna (Genova)».