La Sampdoria sbanca Reggio

Antonello Lupis

da Reggio Calabria

Dopo aver ottenuto, nei giorni scorsi, quattro punti dai giudici dell'arbitrato del Coni, i calabresi non sono riusciti a farne contro l’ostica Samp. E c’è anche il giallo del sangue che ha coperto, all’uscita dal campo, il volto di Bazzani, forse colpito da un oggetto piovuto dagli spalti. Avvio di match di marca doriana, poi la squadra di Mazzarri ha schiacciato l'acceleratore peraltro senza andare in gol. Reggina ancora più pimpante nella ripresa (al 20' rete in contropiede di Bianchi annullata per un fuorigioco inesistente), ma nel capovolgimento di fronte doriani in vantaggio con Quagliarella bravissimo a girare in rete in acrobazia un corner di Volpi. Finale caos con Rosetti in tilt.