Samuel sicuro Figo vivace Tornado Suazo

INTER
JULIO CESAR 6. Chiude lo specchio della porta a Esposito ma la palla gli passa fra le gambe e la punizione di Suazo è deviata imparabilmente.
CORDOBA 6. Soffre con Suazo come tutto il resto della difesa. Resta a fare la guardia e si sgancia poco.
J.ZANETTI 6,5. Una percussione straordinaria che ha ricordato i vecchi tempi in occasione della rete del 2-0 di Adriano. Nel finale è uno dei più lucidi.
SAMUEL 6. Sempre più sicuro, quando prova il lancio lungo è preciso, chiude la partita senza commettere falli plateali. Sua la deviazione sulla punizione di Suazo.
FAVALLI 6,5. I suoi movimenti dietro sono stati fondamentali evitando che si aprano voragini nella difesa nerazzurra colta in contropiede.
FIGO 6,5. Tiene sempre la palla viva, va al tiro, serve cross in continuazione, splendido quello sulla testa di Adriano che colpisce male. Mancini lo sostituisce dopo un tunnel in area a Cossu (dal 34’ st Pizarro s.v.)
C.ZANETTI 6. Il solito lavoro prezioso, picchia con indifferenza chi lo salta.
CAMBIASSO 6. Sembra stia tirando il fiato ma rimane insostituibile, fronte alta e palla sempre a terra, insegna calcio con semplicità.
STANKOVIC 5,5. Graziato da Dattilo dopo mezz’ora: l’entrata di Abejon è da gesto insano, ma anche il suo tentativo di colpirlo con un cazzotto.
ADRIANO 6,5. Due reti, la notizia che il figlio che attende forse si chiamerà come lui, una sostituzione che non fa male (dal 19’st Cruz 6)
MARTINS 6,5. Corre, segna, allarga le gambe per consentire a Adriano il gol facile. Nel finale perde la testa con Bega, ma il cagliaritano lo ha menato per tutta la partita assieme ai suoi compari.
ALL.: MANCINI 6,5. Giusta la mossa di tenere Pizarro in panca per C.Zanetti.
CAGLIARI
CHIMENTI 5,5. Intuisce il rigore di Adriano ma non ci arriva.
BEGA 5 Difende e picchia.
CANINI 5. Paga lo scotto del debutto a San Siro.
BIZERA 5. Martins lo supera in velocità e anche di forza sul gol che apre la partita.
AGOSTINI 5. Tiene la fascia, male.
ABEJON 5. Mette subito la partita sui nervi (dal 33’ Coccu s.v.)
CONTI 5. Male, passo da principino. (dal 17’ st Budel 6).
GOBBI 6. Si batte con la maschera sul volto.
CAPONE 6. Commette il fallo da rigore su Adriano colpendogli la suola della scarpa, ma è fra i più positivi (dal 17’ st Cossu 6)
ESPOSITO 6. Frenetico, segna, molta polvere.
SUAZO 6,5. Un tornado ma poi sbaglia un gol semplice a porta vuota.
All.: SONETTI 6. Sta cercando di dare un volto alla squadra.
Arb. DATTILO 6. Rimane il gesto di Stankovic a macchiargli la gara.