Samuel, stagione a rischio

da Milano

Ogni sorriso una croce. Rossa, come quella sulla maglia del centenario. E come quella dell’infermeria, che da ieri ospita anche Walter Samuel. La torsione del ginocchio compiuta nel tentativo di arginare Kakà gli è stata fatale: lesione del legamento crociato anteriore. Che, tradotto, significa 25 giorni di riposo assoluto e successiva operazione. Per il difensore si parla di uno stop di minimo tre mesi; se il legamento fosse invece del tutto lacerato, la sua stagione potrebbe essere finita. Una prospettiva che sfiora anche Dejan Stankovic, la cui tallonite non migliora e lo rende polemico con i medici nerazzurri: «Forse il mio infortunio è stato sottovalutato - ammette il serbo -, poi i troppi carichi di lavoro hanno fatto il resto». Decisiva sarà la settimana di allenamento a Dubai: se il dolore non dovesse scomparire, l’operazione sarebbe necessaria.