San Francesco, ma chi era (davvero) costui?

Miriadi di film, musical, pièce teatrali, sceneggiati televisivi. San Francesco, chi era costui? Poiché ognuno dice la sua e, anzi, più ateo è e più la dice, sentiamo un esperto, il cardinal Biffi, che nella rivista Cultura&Identità ci riconcilia con il sovraesposto Santo. Nello stesso numero un altro grande scomparso, il filosofo Samek Lodovici, ci spiega meglio che cosa aveva in testa Lutero. Poi, uno studio americano sui «cattolici moderati» (da noi si chiamano «adulti»). Per un paragone, gli islamici «moderati» sono quelli ai quali della religione frega nulla.

Rino Cammilleri