San Giacomo Marrazzo rinvia ancora

San Giacomo, Marrazzo deve fare chiarezza. Lo chiede il vicepresidente della commssione Urbanistica della Regione Fabio Desideri (Cristiano Popolari), secondo il quale «il commissario Marrazzo continua a fare annunci che puntualmente vengono disattesi. Sul San Giacomo ne dice una alla settimana, ma non è mai quella definitiva. Il governatore ha chiuso un ospedale appena ristrutturato. Ma non sa cosa farsene, visto che non è più possibile vendere l’immobile. La scappatoia individuata è quella di destinare il complesso a qualcosa di genericamente sociosanitario. Ma il fantomatico progetto di riconversione, più volte promesso, non arriva. Non ci risulta che nelle altre città europee, spesso citate a esempio dal commissario, accada quello che sta avvenendo nel Lazio». Desideri ricorda che il 3 dicembre Marrazzo aveva annunciato che a meta del mese avrebbe presenteremo il progetto di riapertura dell’ospedale del territorio del San Giacomò. Poi, dopo che il 15 dicembre aveva r spostato il termine a Natale, ieri ha detto che il progetto sarà pronto per i primi giorni di gennaio. «Bene, a gennaio cosa dirà?», si chiede Desideri.