San Giovanni: fuori uso la risonanza magnetica

«Il macchinario inaugurato dal vice presidente della Regione Esterino Montino al San Giovanni-Addolorata non funziona. Un altro fallimento di chi ha gestito la sanità nel Lazio in questi 4 anni e mezzo». Lo denuncia il consigliere regionale Tommaso Luzzi. «I cittadini che dovevano effettuare la risonanza magnetica sono infuriati - spiega - li stanno chiamando per spostare nel 2010 tutti gli appuntamenti previsti in questi giorni. Ci domandiamo allora cosa sia stato inaugurato da Montino e perché. A tutto ciò va aggiunto che Montino è un abusivo, cioè ricopre una carica importante senza essere stato votato dal popolo». Per Luzzi il vece presidente dovrebbe curare l’ordinaria amministrazione. «L'incapacità di gestione di questi signori ha provocato solo danni - conclude -. La verità è che la loro è una campagna elettorale basata su cose scontate e promesse inutili che sono una vera e propria beffa per operatori sanitari, medici e cittadini».