San Martino Guasto ai pc: saltano esami già prenotati

Un blocco informatico ha interessato per otto ore e mezzo, dall’una dell’altra notte alle 9,30 di ieri, i laboratori di analisi dell’ospedale San Martino di Genova. Le emergenze sono state tutte eseguite, ma numerosi sono stati i disagi agli utenti. Secondo quanto spiegato dal direttore sanitario dell’ospedale Gianni Orengo, il blocco informatico è stato determinato da un problema al server. «Non si è trattato di un sabotaggio, di questo sono sicuro - ha affermato Orengo -, ma di un problema in cui i server possono incorrere». «Abbiamo soddisfatto tutte le emergenze - ha proseguito il direttore sanitario -. Ma ci sono stati disagi con un rallentamento dell’attività ordinaria perché abbiamo provveduto alla registrazione di tutte le prestazioni e degli stessi referti manualmente su carta». «Altri disagi li abbiamo avuti al Centro unico dei prelievi.