San Paolo In ospedale la mostra voluta dal Papa

Verrà inaugurata questa mattina, ore 10, all’ospedale San Paolo, alla presenza del Vescovo ausiliario di Milano Monsignor Marco Ferrari, la mostra fotografica itinerante «Sulla via di Damasco. L’inizio di una vita nuova», voluta da Papa Benedetto XVI per celebrare i 2000 anni dalla nascita di San Paolo. Fino al 12 marzo sarà allestita nell’atrio principale del nosocomio (ingresso libero da via A. di Rudinì 8), e la tappa a Milano segue quella di Roma, da cui la mostra era partita. L’evento è anche uno dei momenti più significativi del calendario di manifestazioni programmate dall’Azienda Ospedaliera meneghina per celebrare i suoi 30 anni di attività al servizio.
La mostra è suddivisa in due sezioni: la prima è costituita dal materiale tratto dall’archivio fotografico dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, che documenta i tempi e luoghi di vita del Santo, la seconda si concentra sull’esperienza umana di Paolo, sulla sua nuova identità dell’incontro con Cristo. Attraverso i testi tratti dalle lettere paoline e la rappresentazione che di lui hanno dato grandi artisti quali Annibale Carracci, Raffaello, Velasquez, e Rembrandt, i visitatori saranno condotti nella sua straordinaria vicenda umana e la profondità del suo insegnamento.