San Siro, Milan e Inter pronti a chiedere i danni

A tre settimane dall’uccisione del poliziotto Filippo Raciti durante il derby Catania-Palermo, a Milano, ma non solo, le società calcistiche contano i danni. A tre milioni di euro dovrebbe ammontare il mancato introito di Milan e Inter per le tre partite disputate alla presenza soltanto degli abbonati. Cifra che le due società chiedono al Comune, in quanto proprietario dello stadio. Questa mattina, intanto, si svolgerà forse l’ultimo sopralluogo al Meazza da parte dell’Osservatorio del Viminale e della Commissione provinciale per la sicurezza dello sport che dovrebbe dare il via libera perché le partite a San Siro si possano giocare a porte aperte.