A SAN TEODORO

Volevano festeggiare il ritorno in serie A della loro squadra del cuore «dedicandole» un’intera cabina telefonica tinteggiandola con i colori del cuore. Non sono bastati i festeggiamenti della notte di sabato, volevamo qualcosa di più. Purtroppo per loro, però, due tifosi sono stati sorpresi ad imbrattare con i colori della Sampdoria una cabina di via Bologna, nel quartiere di San Teodoro: per questo un trentenne genovese è stato denunciato dagli agenti delle volanti ed è accusato di imbrattamento.
Il fatto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. La polizia, impegnata in un servizio di controllo del territorio nella zona, ha notato dei movimenti sospetti nei pressi della cabina telefonica ed è intervenuta bloccando uno dei due. Il complice del writer sampdoriano è riuscito a fuggire.