San Valentino tra baci, regalini e aste on line

Dal bacio in classe per beneficenza a
quello in piazza con la speranza di vincere un volo gratis. Dai
lucchetti di Ponte Milvio
all’asta che e-Bay dedica ai delusi: 100mila
iniziative sparse in tutta Italia

Milano - Dal bacio in classe per beneficenza a quello in piazza con la speranza di vincere un volo gratis. Dai lucchetti di Ponte Milvio, sbarcati persino in Second Life, all’asta che e-Bay dedica ai delusi, per vendere i ricordi di amori finiti. Festa tra le più commerciali del nostro calendario, San Valentino ripropone anche quest’anno centomila iniziative sparse in tutta Italia.

Una serata al cinema Festa pensata per i teen ager, ma non solo. A partire dai cinema, che accanto a successi scontati come "Parlami d’amore" e "Scusa se ti chiamo amore", offrono quest’anno con la strepitosa Julie Christie di "L’Amore al tempo dell’Alzheimer" un romanticismo decisamente fuori dagli stereotipi.

Regali e regalini La parte del leone, si sa, la fanno regali e regalini, compresi i libri dedicati all’argomento ai quali quest’anno, pubblicata da Arpanet, si aggiunge la novità di un volume double face, Amore-Eros da offrire girato da un lato o dall’altro a seconda dell’umore e dell’occasione. E mentre c’è già chi ricorda l’immenso scialo di carta che si prepara (le previsioni indicano 2 tonnellate) e invita il popolo degli innamorati a non sottrarsi il giorno dopo al dovere della raccolta differenziata, il Pdl del Lazio scende in campo con un invito al regalo di salute, sollecitando mariti e fidanzati a offrirsi un vaccino contro il papilloma virus.

Un pic nic romantico Dall’America arriva la moda del Dining car, pic nic romantico a bordo delle quattro ruote (un precedente di tutto rispetto lo avevano creato Grace Kelly e Cary Grant in una indimenticabile scena di Caccia al Ladro). E se a Roma torna l’attenzione per i lucchetti di ponte Milvio, con tanto di apposita canzone (si intitola "Lucchettiamoci") e copia del ponte per la società virtuale, a Milano Federico Moccia, invitato per l’apertura di un nuovo negozio di gioielli, dà il via con un suo testo dedicato a tutti gli innamorati, all’iniziativa "160 caratteri romanticamente schierati", sorta di romantica gara di sms, che comporranno fino alla fine della giornata di domani un libro aperto proiettato in piazza.

Un giorno di baci Tra le iniziative più singolari, quella lanciata dal liceo classico Zucchi di Monza, dove le ragazze potranno comprare i baci dei ragazzi (attenzione: solo quelli dei rappresentanti di classe) con somme poi devolute ad un progetto di beneficenza. E un altro bacio, questa volta corale, lo organizza in una piazza di Milano una nota compagnia aerea, che a tutti quelli che domani alle 13 arriveranno all’appuntamento e si baceranno "alla francese" offre la possibilità di vincere un volo.

Single e delusi su e-Bay San Valentino non piace sempre a tutti, ricorda e-Bay, che dedica spazio a un’asta nella quale single e delusi dall’amore possono già da oggi mettere in vendita oggetti e ricordi. Tanto che c’è già chi ha esagerato, raccontano dal sito, offrendo all’asta "come nuova" una costosa fidanzata. Ma se San Valentino è la festa degli innamorati, le declinazioni dell’amore sono ormai tantissime. Ne approfitta il Wwf che invita ad innamorarsi del pianeta e da domani fino alla fine di marzo, con lo slogan I love Kyoto, lancia il gioco on line "La prova del clima".

Divina Commedia dedicata agli innamorati L’immortale operàa di dante Alighieri premia gli innamorati. A loro è infatti dedicata la serata speciale organizzata per la festa di San Valentino. La Nova Ars Musica Arte Cultura regalerà, infatti, a tutte le coppie presenti a teatro "Noi 2 Big Pack" di Roma, due sim Wind che parlano gratis tra loro per 1000 minuti al mese. L’amore sarà la nota dominante dell’intera serata con sfida tra il pubblico e premio finale per l’sms con la più frase d’amore più creativa.

Una festa che svuota i portafogli Saranno 3,6 milioni gli innamorati che questa sera a cena fuori festeggeranno per una spesa complessiva di 111 milioni. Secondo la Fipe, federazione italiana pubblici esercizi di Confcommercio, la spesa media dovrebbe essere sui 30 euro a persona, cifra che potrebbe risultare più elevata nel caso si decidesse di festeggiare in strutture che prevedono serate a tema o con intrattenimento musicale. La Federfiori, con i suoi 10 mila fioristi associati, punta molto sul giorno di San Valentino, festa che solitamente, incide per il 50% dell’incasso del mese di febbraio, ma che continua a soffrire per la concorrenza illegale degli abusivi che toglie il 30% del lavoro. Per i costi, si va da 3 euro per le rose con stelo di 70 cm fino a 6 euro per le superextra selezionatissime a stelo lungo fino ai 100 cm. Anche gli orafi dettaglianti di Confcommercio si aspettano un «buon» San Valentino che, per il settore, rappresenta il 6% dell’intero fatturato annuo. Il gioiello in oro bianco o giallo, in platino, in argento, oppure negli accostamenti con materiali più o meno alternativi come l’acciaio, il caucciù, il silicone, il legno, il plexiglass, il vetro. Costi? Spesa media dai 100 euro ai 400 euro.