San Valentino regala l’arte e aiuta a trovare l’amore

Un lettino di bellezza per due, cena da sdraiati, occhiali griffati con tenere frasi

Coniugi, fidanzati, ma anche coppie di amici, genitori e figli, nonni e nipoti, l’importante è essere in due. Alle coppie, infatti, domani, in occasione della ricorrenza della festa di San Valentino, il Ministero per i beni e le attività culturali offrirà l’opportunità di visitare i suoi musei entrando in due, ma pagando un solo biglietto d’ingresso. Si tratta di «Innamorati dell’arte», che a Genova si concretizza nell’apertura a prezzi scontati della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, che domani osserverà l’orario dalle 8.30 alle 19.30. L’iniziativa si estende ai Musei di Strada Nuova, di archeologia, di Sant’Agostino, di Villa Croce, di storia naturale, del Risorgimento, alle Raccolte Frugone, tutti con orario 9-19, al museo Chiossone di storia e culutura contadina, navale e Luxoro (orario 9-13). Un po’ in ritardo festeggiano pure la Lanterna e il suo museo (due al prezzo di uno), nelle giornate di sabato e domenica.
Arte e non solo per la festa degli innamorati. Al Porto Antico, ad esempio, domani sera alle 21 la pista di pattinaggio sotto il tendone di Piazza delle Feste ospiterà lo spettacolo «Kiss on ice», serata con musiche a tema romantico, giochi a premi, animazioni e un’esibizione di pattinaggio artistico a cura degli istruttori. Anche in questo caso, gli «innamorati dei pattini» potranno usufruire della promozione due per uno, con ingresso gratuito alle donne.
Sempre al Porto Antico, ma alla Porto Antico Libri, domani alle 18 Edoardo Guglielmino terrà una conversazione con divagazioni sul tema «La verità, vi prego sull’amore». Interverrà all’incontro Anna Falciai Schiaffino.
Per i più romantici, il luogo dove trascorrere la festa dell’amore non può che essere un castello. Ecco allora il Castello D’Albertis aprire a tutte le coppie le porte della straordinaria dimora che fu del capitano Enrico D’Albertis. Dall’alto del Monte Galletto, con una vista spettacolare sulla città, le coppie potranno prima gustare un aperitivo, quindi visitare le collezioni che raccontano le straordinarie avventure del «marinaio genitluomo» che a fine Ottocento solcò tutti i mari, portando a Genova le testipomianze di popoli e animali ancora sconosciuti. La serata proseguirà a lume di candela e con una cena... da innamorati, curata da Garisenda Ricevimenti. La serata costerà 60 euro a persona ed è necessaria la prenotazione al numero 0102723820.
Cena romantica? San Valentino può voler dire anche un regalo diverso dal solito, una «coccola di coppia» ad esempio: un trattamento rilassante per due per un fine serata all'insegna di romanticismo e intimità. Si chiama «twin room», la speciale stanza di coppia, con tanto lettino doppio, candele profumate e musica soft, che il centro estetico e solarium Pianeta Estetica, in corso Torino 89 rosso, propone come novità per tutta la settimana di San Valentino, fino a sabato. Un luogo intimo, caldo e accattivante dove gli innamorati potranno usufruire dello speciale «pacchetto relax per due», che comprende trattamenti estetici non solo per rendere più attraente lei, ma anche per svelare qualche segreto di bellezza al suo lui.
A metà tra cena e relax è invece la serata che propone il Clan al grido di «per vivere felici meglio restare sdraiati» per quella che gli organizzatori (e come non pensare che ci sia lo zampino di quel burlone di Luca Bizzarri?) definiscono una cena «dorming». Una opportunità offerta solo a quattro coppie che, alla maniera degli antichi romani, potranno prendere un aperitivo, cenare e tirare fino a tardi standosene comodamente sdraiati. Naturalmente esiste anche una versione meno trasgressiva della cena e ai primi cinque che prenoteranno è garantito un biglietto omaggio per il film «Notte prima degli esami 2» in uscita proprio domani sera al Cineplex.
Completamente sdoppiata la festa di San Valentino al Mentelocale di Palazzo Ducale che ha pensato sì agli innamorati, i quali avranno tutto lo spazio in una «romantic dinner» al ristorante Disopra, ma anche a chi è ancora in cerca dell’anima gemella. Ecco allora al cafè Disotto lo «speed & lock date», il gioco degli incontri riservato ai single o a quanti intendono allargare i propri orizzonti sentimentali: al prezzo di 25 euro il gioco permette in una sola sera di conoscere decine e decine di persone dell’altro sesso. Non si sa mai...
Secondo tradizione la giornata di domani al centro commerciale «Il Terminal». Alle 15 «Love festival, canzoni da amare», un pomeriggio con i grandi classici della canzone d’amore, in compagnia degli animatori di Radio Nostalgia. Alle 17 un tocco esotico con il ritmo e l’irresistibile sensualità della Danza del ventre con la ballerina Ana Hita.
In fatto di regali all’innamorato o all’innamorata, chi vuole veramente stupire può seguire il consiglio dei rivenditori di «Occhialeria Italiana», i quali, con l’iniziativa «Volevo dirti... che ti amo», propongono di personalizzare gratuitamente l’occhiale acquistato e che si vuole regalare con un’incisione laser sulla lente, senza che per questo ne venga pregiudicata in alcun modo la visuale.
La Provincia di Genova sceglie invece di trascorrere San Valentino in compagnia di Giuseppe Conte per una full immersion nella galassia d’amore (per la moglie, per Genova, per la poesia alla quale si dedica da tutta la vita) cantata dalla sua ultima raccolta «Ferite e rifioriture» premiata con il Viareggio 2006. L’incontro, ititolato «Poesia e amore», è programmato per domani alle 17 nella sala Barabino del teatro della Gioventù di via Macaggi. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti.
Infine qualche curiosità: Babyfarma pensa all’amore tra mamme e bambini e inaugura domani il «percorso rosa» a suon di sconti. La Terrazza di Sturla in via Maggio 2 prepara una «romantic pizza» a forma di cuore. La Casa del cioccolato Paganini di via Porta Soprana proprone originali ciocco-confezioni in cui «nascondere» il regalo.