Sandokan diventa cavaliere della Repubblica

Kabir Bedi è cavaliere della Repubblica. Il 64enne attore indiano, che in Italia è ricordato soprattutto come il Sandokan della serie tv del 1976, è stato insignito a New Delhi del cavalierato dell’Ordine al merito della Repubblica<br />

Roma - Sandokan alla riscossa. Kabir Bedi è cavaliere della Repubblica. Il 64enne attore indiano, che in Italia è ricordato soprattutto come il Sandokan della serie tv del 1976, è stato insignito a New Delhi del cavalierato dell’Ordine al merito della Repubblica. A conferire l’onorificenza è stato l’ambasciatore Giacomo Sanfelice di Monteforte che in una cerimonia a Mumbai ha sottolineato il ruolo di Bedi come ponte tra la cultura indiana e quella indiana. Kabir Bedi, protagonista di una sessantina di film di Bollywood e tornato recentemente a lavorare in Italia per alcune puntate di Un medico in famiglia, ha dichiarato al Times of India di essere onorato di ricevere "il riconoscimento di uno Stato", per di più a lui caro come l’Italia.