Sanità: si taglia, ma non vale per tutti

Uno degli obiettivi della giunta Marrazzo, quello di ridurre la spesa sanitaria attraverso la razionalizzazione delle prescrizioni dei farmaci e degli esami diagnostici, si scontra contro la tendenza di segno opposto che vede i dottori sollecitare gli extracomunitari a frequentare di più gli studi medici. Questo perché, a quanto pare, il rapporto degli immigrati con i medici di base sarebbe «occasionale e non continuo». I cittadini italiani, invece, devono essere rieducati a frequentare meno i camici bianchi.