Sanità, truffe e rimborsi gonfiati Indagati in 24 tra medici e manager

Operazioni in day hospital. Costo reale, poche decine di euro. Allo Stato, quegli stessi interventi potevano costare anche trenta volte tanto. Un sistema che avrebbe permesso di ricevere rimborsi gonfiati per oltre 2 milioni. La stessa cifra che, ieri, è stata sequestrata al Policlinico San Donato. Nel registro degli indagati finiscono così Giuseppe Rotelli, il presidente, quattro dirigenti della clinica e diciannove medici, per truffa aggravata e falso ideologico. Indagato come persona giuridica lo stesso Policlinico per violazione della legge sulla responsabilità penale delle società. (...)