Sankt Moritz si prepara ai Campionati Mondiali con tante novità

Feste, piste al top e tanto glamour nella Regina delle Alpi e in tutta la zona Con offerte di soggiorno interessanti

Un inverno scintillante a St. Moritz e in tutta l'Alta Engadina. Il carattere effervescente e raffinato dell'hôtellerie e della movida sposa la vocazione sportiva della regione aggiungendo quell'allure che fa la differenza. Così i Campionati Mondiali di Sci Alpino, in programma dal 6 al 19 febbraio prossimo (per la quinta volta a St. Moritz), si annunciano particolarmente elettrizzanti. Circa 600 atleti da 70 Paesi si sfidano nelle sei discipline: discesa libera, slalom gigante, super-G, slalom, super combinata e nel team event.

Adrenalina e allure dicevamo: le cerimonie di d'inaugurazione e di premiazione si svolgono sullo storico terreno delle Olimpiadi al Kulm Park, nel Padiglione del Ghiaccio: elegante sintesi di Art Nouveau e stile alpino costruito nel 1905 e appena rinnovato dall'archistar Lord Norman Foster. E a corollario: spettacoli aerei, party e tanto intrattenimento al Public Village.

Allure sì, ma non proibitiva: la speciale offerta «Hotel e Skipass» valida per tutta la stagione sciistica consente, a chi trascorre più di una notte in uno degli hotel partner, di pagare lo skipass solo 35 franchi al giorno (circa 32 euro) e include l'utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblici nell'Alta Engadin. Non solo: con l'offerta «Campionati mondiali di sci 2017 Special», oltre al pernottamento e allo skipass sono compresi anche l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici e 3 ingressi giornalieri alle gare. Un esempio? Tre notti con prima colazione in hotel tre stelle, 3 skipass e 3 biglietti in tribuna, utilizzo gratuito dei trasporti pubblici: da 654 franchi (circa 601 euro).

Una stagione questa che si annuncia lunghissima: gli impianti sul Corviglia rimangono aperti fino al 2 aprile, mentre sul Corvatsch fino al 7 maggio e sul Diavolezza si può godere la neve fresca fino al 20. Con 88 piste da sogno la scelta è amplissima.

Mitica sul Diavolezza la discesa dal ghiacciaio (10 km, la più lunga della Svizzera) che termina al Morteratsch: 45 minuti di estasi tra pareti di ghiaccio e cielo blu cobalto. I freestyler impazziscono per il Corvatsch Freestyle Park, così come gli amanti del freeride che sul Corvatsch trovano sempre neve polverosa e dove ad aprile si tiene il Play Engadin Sport & Music Festival. Qui si trova la pista illuminata più lunga della Svizzera (4,2 km) e ogni venerdì va in scena la Vip Snow Night con tanto di aperitivo in funivia. Appena inaugurato la nuova seggiovia 6 posti con design Porsche lunga 2'200 m che collega la soleggiata pista Curtinella.

Anche gli amanti della tavola hanno di che sbizzarirsi: con i suoi 30 ostacoli, il Corviglia Snow Park è tra i più belli d'Europa. Sempre sul Corviglia è da provare l'emozione del «White Carpet», la prima funivia delle 7,45, mentre slittino e passeggiate sono d'obbligo sul Muottas Muragl. E per gli amanti del fondo ci sono 200 km di tracciati da sogno su laghi ghiacciati e ampie distese. L'appuntamento è per il 12 marzo con l'Engadin Ski Marathon. Tra le novità di quest'anno: le cartine delle piste da sci e di fondo in 3D interattive e realistiche disponibili on line.

Chi invece ama la neve in versione slow può raggiungere con le ciaspole l'Ospizio Bernina, partendo da Surovas lungo il fiume innevato «Flaz» fino alla stazione ferroviaria di Morteratsch e in treno fino a Bernina Suot (www.pontresina.ch).

Sport sì ma anche lifestyle: l'enogastronomia va in scena con il Gourmet Festival dal 30/1 al 3/2 con ospite d'onore la cucina gourmet del Nord America al motto «Discover THE Best from the West», proprio dopo la Polo World Cup in programma dal 27 al 29 gennaio.

Engadin St Moritz è famosa anche per gli hotel leggendari che hanno scritto la storia dell'hôtellerie alpina. Il Badrutts Palace Hotel inaugura la «Vintage Cigar Lounge». Al Grand Hotel Kronenhof di Pontresina, Pierre-Yves Rochon ha riarredato 13 camere, e con l'Hotel Kulm offre in esclusiva corse su slitte trainate dai cani sul passo del Bernina. Nuove camere anche per il Suvretta House, e nuovo il servizio di «outdoor butler» del Carlton Hotel. A Pontresina l'Hotel Schloss Wellness & Family ha aperto sotto la nuova direzione italiana di JSH Hotels Collection.

Per informazioni c'è l'iLounge di Saint Moritz fresco di restyling o i siti internet: www.svizzera.it, www.engadin.stmoritz.ch.