Sanremo regala l’illusione della primavera col festival dei fiori

A chi non ne può proprio più del grigio inverno milanese, Sanremo offre la concreta illusione di essere già in primavera. Questa volta, non solo per il clima sempre mite della Riviera: fino al prossimo lunedì, la cittadina del Ponente invita il visitatore a inebriarsi con un'immersione a 360° tra i colori e i profumi del Mediterraneo. Si inaugura infatti oggi alle 15, nella centralissima struttura del Palafiori, il Festival dei Fiori (ingresso 5 , info 0184.517111, programma completo su festivaldeifiori.it), vetrina ricca di eventi: esibizioni di maestri dell'arte floreale ed esposizioni, momenti di approfondimento e di svago, concorsi e spettacoli di composizione assolutamente originali, come gli addobbi realizzati in omaggio al tema di quest'anno, Miti e favole medioevali, che rappresentano personaggi delle fiabe, elfi e draghi, maghi e sirene.
Domani, alle 15, Corteo storico del rione S. Lucia di Taggia, con i figuranti in costumi arricchiti da decorazioni floreali e, domenica mattina, celebre sfilata dei carri fioriti lungo le vie cittadine e il lungomare. Difficile resistere e tornare a casa a mani vuote: il mercatino del Palafiori propone bouquet, mazzi di fiori, fronde ornamentali, piante in vaso e composizioni di fiori stabilizzati.
Lunedì infine, si potrà partecipare all'asta benefica per aggiudicarsi i bouquet realizzati durante i diversi concorsi o, prenotandosi domenica, acquistare i fiori esposti durante il festival. Dopo aver ricaricato di emozioni vista e olfatto, sarà d'obbligo dedicare un pensiero al palato, magari al ristorante Paolo e Barbara in via Roma 47, paolobarbara.it, telefono 0184.531653.