Sanremo si fa. Baudo e Hunziker sbloccati i limiti ai contratti

Il ministro Nicolais ha eliminato il tetto di 272mila euro per i compensi degli enti pubblici contenuto nella Finanziaria. Via libera agli accordi con i due presentatori del Festival: la kermesse parte martedì

Sanremo - Il ministro per la Funzione pubblica Luigi Nicolais ha firmato oggi la circolare che elimina il tetto di 272mila euro ai compensi in Rai, previsto dalla Finanziaria per tutte le aziende pubbliche. "L'eventuale applicazione della norma altererebbe - secondo il ministro - il normale esplicarsi del confronto aziendale ponendo la società in una situazione di svantaggio". Una buona notizia per viale Mazzini in vista della partenza del festival di Sanremo: i contratti dei presentatori, Pippo Baudo e Michelle Hunziker, potranno essere regolarmente onorati. E la kermesse canora potrà partire martedì prossimo, 27 febbraio, come da calendario.