Sansa 270, anti Ipod con video

Mark Perna

La battaglia anti iPod si fa ogni giorno più accesa. Ad allungare le fila dell’esercito alternativo è questa volta SanDisk con il lettore Sansa serie e200. Piccolo, compatto anche se con un peso percettibile, il player dell’azienda americana si comporta egregiamente. Esteticamente ben rifinito e sufficientemente robusto, è dotato di una ghiera di comando semplice da utilizzare. Anche il software di sistema risulta intuitivo.
Il dispositivo si collega al computer utilizzando il cavo Usb 2.0 in dotazione e viene immediatamente riconosciuto da Windows Xp, che per altro è l’unico sistema operativo con cui funziona il Sansa. Per gestire agevolmente la sincronizzazione dei file audio e video è necessario aver installato anche Windows Media Player 10+, un passaggio obbligato che non può essere aggirato caricando i brani in modo diretto. La qualità della riproduzione audio è buona ma non potentissima.
Per la visualizzazione dei video clip e delle immagini si può fare affidamento sul display da 1,8 pollici a elevata luminosità, anche se una simile funzione è in realtà poco più che un gadget con schermi così piccoli. Inspiegabilmente manca la Radio FM, invece presente nei prodotti venduti in America, ma tra le funzioni è disponibile il registratore vocale. Buona l’autonomia della batteria al litio, fino a 20 ore di ascolto. La versione dotata di 6 Gb di memoria flash ha un costo di 319,92 euro (201 euro per 2 GB).