IN VIA SANT’ILARIO

La preparazione, quella sì, è stata scrupolosa. Studiata fino all’ultimo dettaglio per far in modo che tutto filasse liscio e non ci fossero intoppi. E così, i ladri che ieri sera avevano in mente di portarsi via la cassaforte da un appartamento in via Sant’Ilario, avevano tagliato con attenzione i fili elettrici per non far scattare l’allarme. Peccato che poi, una volta arrivati davanti alla cassetta di sicurezza, non siano riusciti a demolire il muro dove era incastonata. Bravi elettricisti, ma pessimi muratori.
È andata meglio ad altri malviventi che in un’abitazione di via San Geminiano sono riusciti a scappare con mille euro in contanti, due orologi e un libretto postale di deposito.