A Santa Margherita gastroenterologia funziona bene

Sono una vostra assidua lettrice e poiché nella pagina 42 pubblicate le lettere dei lettori vi chiedo se avete spazio anche per questa mia. «A volte si parla di malasanità o di istituzioni che non soddisfano le nostre aspettative. Nel mio caso posso assicurare che il 16 maggio u. s. mi è stato dato molto dalla sanità. Ero sul treno diretta a Genova e a Nervi mi sono sentita male e per questo ho avuto un tale insieme di aiuti per cui devo dire un forte grazie a questa silenziosa e nutrita schiera di volontari, militi del soccorso, medici nonché tanta umanità, gentilezza e professionalità dal dott. Paolo Moscatelli primario del dipartimento d’Emergenza del San Martino di Genova».